Piccoli Punti: in 10 anni oltre 160 mila euro donati allo IOV per la lotta al melanoma

È stata consegnata lunedì 19 giugno allo IOV la donazione di 4.000 euro raccolti dall’Associazione Piccoli Punti onlus in occasione della PadovaMarathon 2017 e destinati al progetto Genomica, Prevenzione e Terapia personalizzata del Melanoma.

Presenti il Prof. Opocher, Direttore Scientifico dell’Istituto Oncologico Veneto e il Prof. Carlo Riccardo Rossi Direttore Chirurgia Oncologica, l’incontro è stato occasione anche per fare un bilancio di quanto donato in 10 anni da Piccoli Punti, onlus nata a Padova nel 2006, a favore di alcuni importanti progetti dell’Istituto Onocologico Veneto, dell’Unità Melanoma e in generale destinati a progetti di prevenzione del melanoma sul territorio.

primo piano consegna assegno

Il Prof. Carlo Riccardo Rossi ha ringraziato ufficialmente i rappresentanti dell’Associazione Piccoli Punti – presenti il Presidente Paolo Castorina e la vice presidente Elisabetta Canale - per gli oltre 164.000 euro donati in questi 10 anni alla sua Unità: grazie anche alla collaborazione di moltissimi cittadini padovani e veneti che hanno contribuito in questo anni attraverso donazioni private, sono stati finanziati progetti quali il Centro per il Melanoma (in particolare per quanto riguarda la diagnosi precoce), sono state erogate borse di studio per medici e ricercatori e finanziate attrezzature per uso clinico e di ricerca.

Altri 50 mila euro sono stati destinati dalla onlus padovana in questi anni al progetto MMMP - Mulecular Map Melanoma Project (MMMP) che ha permesso di creare un sito internet dove vengono caricate, direttamente dai ricercatori, informazioni riguardanti le scoperte a livello molecolare sulla melanogenesi o sulla caratterizzazione del melanoma. L’Associazione Piccoli Punti ha contribuito alla realizzazione del progetto finanziando borse di studio per il personale specializzato nel trattamento e nella gestione dei dati inseriti nel sito web MMMP.
Nel 2015 l’Associazione Piccoli Punti ha finanziato parte di uno studio sull’Elettrochemioterapia - un’innovativa modalità di somministrazione della chemioterapia introdotta recentemente per trattare le metastasi cutanee - portato avanti dal dr. Luca Giovanni Campana dell’ U.O.C. di Chirurgia Oncologica dello IOV diretta dal Prof. Carlo Riccardo Rossi. Il progetto ha permesso di migliorare la qualità della vita di 70 persone malate di melanoma e tumore al seno con metastasi cutanee. Con i 17.400 euro donati allo IOV sono stati acquistati i kit di anticorpi e i kit per l’immuno-coloratore necessari a studiare i tumori trattati con elettrochemioterapia.

meninNegli ultimi due anni l'impegno di Piccoli Punti si è concentrato sul contribuire a finanziare la ricerca sul Melanoma familiare. In particolare nel 2016 Piccoli Punti ha sostenuto con 10.000 euro il progetto "Genetica e rischio di sviluppare melanoma" portato avanti dalla dottoressa Chiara Menin dell'Unita' di Immunologia e Diagnostica Molecolare Oncologica dell'Istituto Oncologico Veneto - IOV. Lo scopo di questo studio è quello di identificare varianti geniche che possono predisporre all’insorgenza del melanoma maligno di tipo ereditario.

Nel mese di marzo 2017 è stata assegnata alla Dott.ssa Giovanna Spiro la borsa di studio di 15.000 euro per attività di ricerca sul tema “Ricerca di polimorfismi genetici associati a melanoma e gestione dei campioni dell’unità melanoma e sarcomi della biobanca” (Clinica Chirurgica I – IOV). La borsa è stata messa a disposizione dal Presidente dell’Associazione Piccoli Punti onlus, Paolo Castorina, in memoria della madre Carlina Canale, mancata nel 2014 a 101 anni.


I 4.000 euro consegnati il 19 giugno 2017 allo IOV saranno invece destinati al progetto "Genomica e terapia personalizzata del melanoma" del Prof. Simone Mocellin dell’Unità Operativa di Chirurgia Oncologica dell’Istituto Oncologico Veneto (IOV). Il progetto mira a studiare il DNA dei pazienti affetti da melanoma cutaneo, ricavato con un semplice prelievo di sangue, e attraverso questo identificare i soggetti che possono essere disposti al melanoma. Questo tipo di ricerca è quindi finalizzata a trovare sottogruppi di popolazione nei quali sia utile intensificare le visite a scopo preventivo.

Nei 10 anni di attività Piccoli Punti ha inoltre contribuito alla lotta contro il melanoma con un importante contributo di altri 100 mila euro che sono stati destinati al sostegno del Progetto Retemela, un network di istituzioni che operano all'interno dell'ULSS di Padova per la diagnosi precoce e la cura del melanoma coordinato dall’Istituto Oncologico Veneto.interviste

Altri 35 mila euro sono stati destinati in questi 10 anni di attività per i progetti di prevenzione rivolti al territorio: in particolare fiore all’occhiello dell’Associazione Piccoli Punti resta il Progetto SunLab for Kids che insegna da 5 anni agli alunni delle scuole primarie di Padova e del Veneto a “prendere il sole dal verso giusto”.

 

 

 

Condividi

Piccoli Punti Onlus

Via Carlo Rezzonico 22 - 35131 Padova

Tel: 392 6890936

E-mail: info@piccolipunti.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Questo sito web fa uso di cookie per migliorare la tua esperienza di visita. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo. Per saperne di più, puoi consultare la nostra Cookie Policy.